« Canto degli Italiani completo con testo | Main | Grazie a te donna »

Inno europeo - Inno alla gioia (L.V.Beethoven - IV Mov. IX Sinfonia)

europa.gif


O Freunde, nicht diese Töne !
Sondern laßt uns angenehmere anstimmen
und freudenvollere !

Freude, schöner Götterfunken,
Tochter aus Elysium,
Wir betreten feuertrunken,
Himmlischer, Dein Heiligtum !
Deine Zauber binden wieder,
Was die Mode streng geteilt ;
Alle Menschen werden Brüder,
Wo Dein sanfter Flügel weilt.

Wem der große Wurf gelungen,
Eines Freundes Freund zu sein,
Wer ein holdes Weib errungen,
Mische seinen Jubel ein !
Ja, wer auch nur eine Seele
Sein nennt auf dem Erdenrund !
Und wer's nie gekonnt, der stehle
Weinend sich aus diesem Bund.

Freude trinken alle Wesen
An den Brüsten der Natur ;
Alle Guten, alle Bösen
Folgen ihrer Rosenspur.
Küsse gab sie uns und Reben,
Einen Freund, geprüft im Tod ;
Wollust ward dem Wurm gegeben,
Und der Cherub steht vor Gott !

Froh, wie seine Sonnen fliegen
Durch des Himmels prächt'gen Plan,
Laufet, Brüder, eure Bahn,
Freudig, wie ein Held zum Siegen.

Seid umschlungen, Millionen.
Diesen Kuß der ganzen Welt !
Brüder ! Über'm Sternenzelt
Muß ein lieber Vater wohnen.
Ihr stürzt nieder, Millionen ?
Ahnest Du den Schöpfer, Welt ?
Such'ihn über'm Sternenzelt !
Über Sternen muß er wohnen.

In Italiano

O amici, non questi suoni!
ma intoniamone altri
più piacevoli, e più gioiosi.

Gioia, bella scintilla divina,
figlia degli Elisei,
noi entriamo ebbri e frementi,
celeste, nel tuo tempio.
La tua magia ricongiunge
ciò che la moda ha rigidamente diviso,
tutti gli uomini diventano fratelli,
dove la tua ala soave freme.

L'uomo a cui la sorte benevola,
concesse di essere amico di un amico,
chi ha ottenuto una donna leggiadra,
unisca il suo giubilo al nostro!
Sì, - chi anche una sola anima
possa dir sua nel mondo!
Chi invece non c'è riuscito,
lasci piangente e furtivo questa compagnia!

Gioia bevono tutti i viventi
dai seni della natura;
tutti i buoni, tutti i malvagi
seguono la sua traccia di rose!
Baci ci ha dato e uva, un amico,
provato fino alla morte!
La voluttà fu concessa al verme,
e il cherubino sta davanti a Dio!

Lieti, come i suoi astri volano
attraverso la volta splendida del cielo,
percorrete, fratelli, la vostra strada,
gioiosi, come un eroe verso la vittoria.

Abbracciatevi, moltitudini!
Questo bacio vada al mondo intero Fratelli,
sopra il cielo stellato
deve abitare un padre affettuoso.

Vi inginocchiate, moltitudini?
Intuisci il tuo creatore, mondo?
Cercalo sopra il cielo stellato!
Sopra le stelle deve abitare!

europa.gif

mariarosa.mazzola@istruzione.it

La Nona Sinfonia in re minore, Opus 125 composta da Beethoven dal 1822 al 1824, fu dedicata a Federico Guglielmo III, re di Prussia, ed eseguita la prima volta a Vienna il 7 maggio 1824. Ignaz Schuppanzigh diresse l'orchestra, in presenza del compositore. Questa sinfonia ebbe subito grande successo, ed è noto l' aneddoto per cui il pubblico fece cinque ovazioni, mentre all' Imperatore stesso ne erano riservate solo tre.

Beethoven aveva costruito la sua sinfonia aggiungendo alla fine del quarto movimento l' Ode alla Gioia. Aggiungere un finale con coro ad una sinfonia era un'idea alla quale pensava già dal 1807.

Beethoven manifestò l'intenzione di comporre un' opera a partire dall'ode alla Gioia di Friedrich von Schiller fin dal 1792. E nel1799, Beethoven schizzò un abbozzo, sotto forma di Lied , di cui si servì traslandolo nella prima versione di Leonore-Fidelio, la sua unica opera lirica. Altri schizzi si trovano nei quaderni del 1814-1815. Finalmente, Beethoven adattò il testo per la sua più grande sinfonia. Per questo, prese ispirazione dalla versione dell' Ode riveduta da Schiller stesso del 1803.

Il tema musicale dell'ode alla Gioia, trova le sue radici nella Fantasia per coro, pianoforte ed orchestra opus 80.

Questa Ode corrisponde agli ideali illuministici di Beethoven, dove la sua volontà incessante di comporre si riverberare nelle parole di Schiller:
«L'uomo è per ogni uomo un fratello! Che tutti gli esseri si abbraccino! - Un bacio al mondo intero! ».


Il Consiglio dei Ministri d' Europa ha ufficializzato l'inno europeo il 19 gennaio 1972 a Strasburgo: il preludio dell' "l'Ode alla Gioia", 4 movimento della IX sinfonia di Ludwig van Beethoven.

L'interpretazione ufficiale fu affidata a Herbert von Karajan. Alcune modifiche furono apportate dallo stesso direttore alla partitura, particolarmente per quanto riguarda il tempo. Karajan porta il tempo metronometrico a 120 mentre Beethoven consigliava 80.

Il testo di Friedrich von Schiller non è stato inserito nell' inno europeo per ovvie ragioni linguistiche; ma questa musica è lingua universale...
La durata ufficiale dell'inno è di circa due minuti.

TRADUZIONE

O amici, non questi suoni!
ma intoniamone altri
più piacevoli, e più gioiosi.

Gioia, bella scintilla divina,
figlia degli Elisei,
noi entriamo ebbri e frementi,
celeste, nel tuo tempio.
La tua magia ricongiunge
ciò che la moda ha rigidamente diviso,
tutti gli uomini diventano fratelli,
dove la tua ala soave freme.

L'uomo a cui la sorte benevola,
concesse di essere amico di un amico,
chi ha ottenuto una donna leggiadra,
unisca il suo giubilo al nostro!
Sì, - chi anche una sola anima
possa dir sua nel mondo!
Chi invece non c'è riuscito,
lasci piangente e furtivo questa compagnia!

Gioia bevono tutti i viventi
dai seni della natura;
tutti i buoni, tutti i malvagi
seguono la sua traccia di rose!
Baci ci ha dato e uva, un amico,
provato fino alla morte!
La voluttà fu concessa al verme,
e il cherubino sta davanti a Dio!

Lieti, come i suoi astri volano
attraverso la volta splendida del cielo,
percorrete, fratelli, la vostra strada,
gioiosi, come un eroe verso la vittoria.

Abbracciatevi, moltitudini!
Questo bacio vada al mondo intero Fratelli,
sopra il cielo stellato
deve abitare un padre affettuoso.

Vi inginocchiate, moltitudini?
Intuisci il tuo creatore, mondo?
Cercalo sopra il cielo stellato!
Sopra le stelle deve abitare!

TrackBack

TrackBack URL for this entry:
http://blog.eun.org/cgi-bin/mt/mt-tb.cgi/4805

Post a comment

(If you haven't left a comment here before, you may need to be approved by the site owner before your comment will appear. Until then, it won't appear on the entry. Thanks for waiting.)