« Febbraio 2012 | Main | Maggio 2012 »

28.04.12

Composizioni mixaleatorie 3A Cl@sse 2.0 2011-12

Composizioni "mixaleatorie" composte da tutti gli alunni della cl@sse 2.0 3A con Finale Notepad, elaborate con Audacity, mixate con Virtual Dj e Sony Vegas...Buon Ascolto!

Heal the world di Michael Jakson per la classe 3H


TESTO Heal the world

There's a place in your heart
And I know that it is love
And this place could be much
Brighter than tomorrow

And if you really try
You'll Find There's No Need
To Cry
In This Place You'll Feel
There's No Hurt Or Sorrow

There are ways
To get there
If you care enough
For the living
Make a little space
Make a better place

Chorus:
Heal the world
Make it a better place
For you and for me
And the entire human race
There are people dying
If you care enough
For the living
Make a better place
For you and for me

If you want to know why
There's a love that cannot lie
Love is strong
It only cares for joyful giving

If we try
We shall see
In this bliss we cannot feel
Fear or dread
We stop existing and start living

Then it feels that always
Love's enough for us growing
make a better world
Make a better world

Chorus

And the dream we were conceived in
Will reveal a joyful face
And the world we once believed in
Will shine again in grace

Then why do we keep strangling life
Wound this earth
Crucify it's soul
Though it's plain to see
This world is heavenly
Be God's glow

We could fly so high
Let our spirits never die
In my heart
I feel you are all my brothers

Create a world with no fear
Together we'll cry happy tears
See the nations turn their swords
Into plowshares

We could really get there
If you cared enough for the living
Make a little space
To make a better place

Chorus (x3)

There are people dying
If you care enough for the living
Make a better place
For you and for me (x2)

You and for me
You and for me
(Repeat to end)

Heal the world we live in
Save it for our children (x4)

Traduzione Heal the world di Michael Jackson

C'è un posto nel tuo cuore
e so che è l'amore
e questo posto potrebbe essere
molto più luminoso di domani
e se tu davvero ci provi, tu vedrai
che non c'è alcun motivo per piangere
in questo posto tu sentirai che
non c'è dolore o dispiacere
Ci sono vari modi per arrivare lì
se tu ci tieni abbastanza a vivere
crea un piccolo spazio,
costruisci un posto migliore

Salva il mondo, rendilo un posto migliore
per te e per me e per l'intera razza umana
Ci sono persone che muoiono
se ti ci tieni abbastanza a vivere
crea un posto migliore per te e per me

Se vuoi sapere perchè,
c'è un amore che non può mentire
l'amore è forte, gli interessa solo la gioia
che dà se noi almeno proviamo ad averla
noi dovremmo vedere in questa beatitudine
noi non possiamo avere paura o timore
Finiamo di esistere e
iniziamo finalmente a vivere!

Allora sembrerà che l'amore
cresce sempre abbastanza per noi
quindi crea un mondo migliore,
rendi migliore il mondo.
E il sogno in cui stavamo credendo
rivelerà un volto migliore
e il mondo in cui una volta credevamo
splenderà ancora nella grazia
allora perchè continuiamo ad idealizzare
le sofferenze di questa vita
in questa terra tormentata?
la sua anima, sebbene questo è il suo piano
di vedere questo mondo, è divina
per lo splendore di Dio

Noi potremmo volare così in alto
facendo in modo che i nostri spiriti
non muoiano mai nel mio cuore
io sento che voi siete tutti miei fratelli
create un mondo senza pericoli
insieme noi piangeremo lacrime di felicità
guardando il cambiamento dei popoli
Le loro armi nei vomeri.
noi potremmo davvero arrivare
fino a questo se voi credete abbastanza nell'importanza della vita
crea un piccolo spazio,
costruisci un posto migliore
Per te e per me.

21.04.12

I pini di Roma - O. Respighi

Respighi: 'Pini di Roma' (1924)
1. I pini di Villa Borghese
(Toscanini)

Giuocano i bimbi nella pineta di Villa Borghese: ballano a giro tondo, fingono marce soldatesche e battaglie, s'inebriano di strilli come rondini a sera, e sciamano via.

I pini di Roma - O. Respighi

Tratto da Fantasia 2000 (W. Disney)

Sinfonia n. 6 "Pastorale" - L. V. Beethoven

Tratto da Fantasia (Walt Disney 1940)

Danza delle ore - A. Ponchielli

Tratto da Fantasia (Walt Disney 1940)

Una notte sul monte Calvo - M. Mussorgsky

Tratto dal lungometraggio "Fantasia"

Musica di Modest Mussorgsky

20.04.12

...quando si dice "suonare come un cane"

e se lo fanno pure i cani... ,-)

10.04.12

Freedom and It's Owner - Kings of Convenience

I Kings of Convenience sono un duo indie pop formato da Erlend Øye e Eirik Glambæk Bøe, provenienti da Bergen, una città della Norvegia. La loro musica è caratterizzata da sonorità delicate, rigorosamente acustiche, voci rilassanti, e da complesse e fantasiose evoluzioni melodiche con la chitarra. Entrambi i componenti del gruppo scrivono e cantano le loro canzoni.

******************************************************

Testo e traduzione Freedom and It's Owner

Beauty memories of all the places
we captured without camera
we've seen the pyramids
we've seen the Louvre
we've seen Orion upside down
the total eclipses and the moonlight shadows
we've seen dolphins jumping waves
we've ski'ed the mountains and we swam in the rivers
and let the sunlight dry our skins

but freedom, freedom never greater than its owner
freedom is the mastery of the known
freedom, freedom never greater than its owner
no view is wider than the eye

show a view to someone who chose to live his whole life in cave
he'll raise his arms to protect his eyes from learning
and the blindness to which he belongs
this time it's me, it's me
cascades of chances I'll just let them be
the unfamiliar is right below our eyes
don't look for what we know
the unfamiliar is right below our eyes

but freedom, freedom never greater than its owner
freedom is the mastery of the known
freedom, freedom never greater than its owner
no view is wider than the eye.

********************************************************************

Bei ricordi di tutti i posti
Che abbiamo catturato senza una macchina fotografica
Abbiamo visto le piramidi
Abbiamo visto il Louvre
Abbiamo visto Orione capovolta
Le eclissi totali e le ombre della luce lunare
Abbiamo visto i delfini saltare le onde
Abbiamo sciato sulle montagne e nuotato nei fiumi
E lasciato che la luce del sole asciugasse le nostre pelli

Ma la libertà, la libertà mai maggiore del suo proprietario
La libertà è l’abilità del conosciuto
La libertà, la libertà mai maggiore del suo proprietario
Nessuna vista è più ampia dell’occhio

Mostra un panorama a qualcuno che ha scelto di vivere la sua intera vita in una caverna
Alzerà le sue braccia per proteggere i suoi occhi dall’apprendimento
E la cecità alla quale appartiene
Questa volta sono io, sono io
Cascate di possibilità le lascerò essere
L’insolito è proprio sotto i nostri occhi
Non cercare ciò che conosciamo
L’insolito è proprio sotto i nostri occhi

Ma la libertà, la libertà mai maggiore del suo proprietario
La libertà è l’abilità del conosciuto
La libertà, la libertà mai maggiore del suo proprietario
Nessuna vista è più ampia dell’occhio.

04.04.12

Il nostro sito O Patria mia!

o patria mia cop.jpg

Il nostro sito O Patria mia! la Musica e il sentimento patriottico...cresce!

Sono 8605 i visitatori che, ad oggi, hanno visitato le nostre pagine...e molti docenti mi scrivono per congratularsi e richiedere materiali audio e spartiti sull'argomento Musica e sentimento patriottico, sempre attuale.

Bravi, ragazzi!

Piattaforma Music@scuola e-learning di M.R.Mazzola

piattaforma mazzola.JPG

Maurice André

Maurice André (Trompete)
Budapester Frülingsfestival (1989)
J. S. Bach - Brandenburg Concerto Nº 2 em Fá M (3º Andamento)


In memoria del grande trombettista francese Maurice Andrè morto a Bayonne il 25 febbraio 2012.
Maurice Andrè è stato un trombettista straordinario, inimitabile, idolo dei giovani trombettisti. E' morto all'età di 79 anni dopo una prestigiosa e magnifica carriera.
Approfondimenti su http://it.wikipedia.org/wiki/Maurice_Andr%C3%A9

G.P.Telemann Concerto in E minor TWV 51 e1

Lucio Dalla - Siciliano e Ciao

Omaggio al grande cantautore scomparso il 01 marzo 2012.
Lucio Dalla era nato a Bologna il 04 marzo 1943.

Per approfondire la biografia http://it.wikipedia.org/wiki/Lucio_Dalla

Ciao Lucio!


CANON de PAgagNINI en "Le plus grand cabaret du Monde" de TVFrance 2

PagaGnini in concerto - With or without you