« Esperienze e commenti Informatic@mente 2010 | Main | Ludwig van Beethoven - Piano Concerto No. 1, No. 2 and No. 3 »

Videogalleria delle nostre esperienze didattiche

Gli interrogativi della vita. Video didattico realizzato dagli alunni della Scuola Secondaria di I Grado G. B. Piranesi di Roma in occasione del Giubileo del 2000. Classe IIIA 1998-99. (Video analogico restaurato). ------------------------------------------ La Traviata classe 3B a.s. 2002/03 SMS GB Piranesi Roma - a cura di M.R.Mazzola, O. De Filippis - O. Muccioli. Teatro musicale a ombre cinesi. Orchestra dal vivo (preludio) e arie cantate da R. Scotto, A. Kraus e R. Bruson / Philarmonia Orchestra diretta da R. Muti Londra, Kingsway Hall, luglio 1980. ---------------------------------------------------------------- RAI - geo & geo - 23 settembre 2003 - SMS GB Piranesi Roma Sez. A 2003-04 In battello sul Tevere da Roma a Fiumicino - Città come scuola - SMS GB Piranesi 04 aprile 2004 - Sez A F Prof.sse M.R.Mazzola - G. De Cinti ----------------------------------------------------------------- Bioparco Roma - mostra riciclaggio 24 febbraio 2004. Sez. C 2003-04 SMS GB Piranesi Roma ------------------------------------------------------------------- Parigi 2004 --------------------------------------------------------------------------------- Mostra di sculture e strumenti musicali realizzati con materiali di recupero. Alunni delle sezioni ABC a cura delle Prof.sse M.R.Mazzola e O. De Filippis. Inaugurazione 10 febbraio 2004 alla presenza dell'On. Vittorio Sgarbi. -------------------------------------------------------------------- "Serenata per l'Europa" di M.R.Mazzola - Sez A B C, Gruppo Musicando Insieme e Flauto traverso della SMS GB Piranesi Roma 24 01 04. Progetto Sculture e suoni. Strumenti musicali realizzati con materiali di recupero. ------------------------------------------------------------------- Portofino -------------------------------------------------------------------- Laboratorio Rock 3C 2004 05 SMS GB Piranesi -------------------------------------------------------------------- Purple Haze - Laboratorio Rock - Classe 3C SMS GB Piranesi Roma 2004-05. Progetto Musica è...multiculturalità a cura di M.R.Mazzola e O. De Filippis. ------------------------------------------------------------------------- Adotta un monumento - Fontana dei fiumi Piazza Navona Roma 20 aprile 2006 Sez ABC - Gruppo Musicando Insieme 2005/06 - "IL viaggio di Amadeus" di J. Perez Forte -------------------------------------------------------------------- Roma 2006 - Incontro Internazionale di Progetto Comenius 1.3 RAME - Italia, Grecia, Lituania, Portogallo, Romania. ---------------------------------------------------------------------- Atene 2006 ------------------------------------------------------------------------- Adotta un monumento - Fontana dei fiumi Piazza Navona Roma Saltarello 20 aprile 2007 Sez ABC Gruppo Musicando Insieme -Sbandieratori SMS GB Piranesi Roma --------------------------------------------------------------------- "La leggenda del pianista sull'oceano" Classe 2A 2006/07 SMS GB Piranesi Roma. Tratto da "Novecento" di A. Baricco. Voce recitante Eugenio Allegri. Musica di Ennio Morricone. Ricerca fotografica e fotografie originali degli alunni della classe 2A della SMS GB Piranesi. Regia e montaggio multimediale di M.R.Mazzola. progetto europeo eTwinning "Media e Musica" con il Regno Unito e la Germania. ------------------------------------------------------------------- La scuola con eTwinning. S.M.S. G.B. Piranesi Roma. Referente Prof.ssa Maria Rosa Mazzola. eTwinning è l'iniziativa principale del Programma dellUnione Europea di eLearning. Promuove la collaborazione scolastica in Europa attraverso l'uso delle Tecnologie dellInformazione e della Comunicazione (TIC) fornendo sostegno, strumenti e servizi per facilitare le scuole nella formazione di partenariati a breve e lungo termine in qualsiasi materia scolastica. Si configura come un innovativo rapporto di partenariato pedagogico tra due scuole di due Paesi europei che utilizzi in modo costante le TIC per consentire alle scuole gemellate di creare e gestire un progetto comune, vale a dire unattività didattica innovativa e prolungata nel tempo. Il gemellaggio elettronico assicura alle scuole partecipanti innumerevoli benefici, quali lo scambio di conoscenze, esperienze, buone prassi, nonché il confronto fra i metodi di insegnamento, permettendo un accrescimento culturale, linguistico ed umano dei partecipanti. Offre agli istituti gemellati delle opportunità di ammodernamento e di arricchimento e permette loro di proiettarsi da protagonisti nel contesto europeo, in unEuropa unita, sempre più integrata, multilinguistica e multiculturale. Referente Prof.ssa Maria Rosa Mazzola Precedenti attività in eTwinning: •Coordinamento partenariato Italia/Inghilterra/Germania: Progetto Media e Musica 2006-07 Certificato dall'Unità eTwinning Europea. •Coordinamento partenariato Italia/Portogallo: Progetto Piazza Europa 2007-08. Certificato dall'Unità eTwinning Europea. Docenti M.R.Mazzola- A.M.Pansini. •Coordinamento partenariato Italia/Grecia: Progetto Città dEuropa: Roma- Atene 2008-09.Certificato dall'Unità eTwinning Europea. Docenti M.R.Mazzola- A.M.Pansini. •Partecipazione, in rappresentanza della Regione Lazio, al Seminario interregionale Il contributo di eTwinning all'innovazione di Pistoia 25 e 26 ottobre 2007. •Composizione slogan eTwinning 2007-08. •Composizione jingle eTwinning 2007-08. ---------------------------------------------------------------------- Bordeaux 2007 -------------------------------------------------------------------------- Venezia 2007 -------------------------------------------------------------------------- Lisbona 2007 --------------------------------------------------------------------------- Artinscena Ali di libellula - Musiche e immagini verso il '900 - Backstage - SMS GB Piranesi Roma - Classi terze A B C e gruppo Musicando Insieme 2007-08 SMS GB Piranesi Roma - Opera teatrale ideata e realizzata dai docenti M.R.Mazzola e L. Capodilupo. Musica di scena "I tre musici" di M.R Mazzola. Monologo inedito di L. Capodilupo. Scenografie degli alunni delle classi IIIA, IIIB, IIIC della SMS GB Piranesi Roma. ---------------------------------------------------------------------- Immagini romane dal Gianicolo...e non solo. Fotografia e Montaggio di Maria Rosa Mazzola. "Nina, si voi dormite" di Leonardi-Marino (1901) cantata da Gigi Proietti. In sta nottata piena, de dorcezze, pare che non esisteno dolori, un venticello spira, chè na carezza, smove le fronne e fa sboccià li fiori. Nina si voi dormite, sognate ch' io ve bacio, che v'addorcisco er sonno, cantanno adacio adacio. Profumo de li fiori, ve confonne, er canto mio se perde, fra le fronne. Nina si cò sto canto io vho svegliata, m'arriccomanno che me perdonate, l'amore nun se frena, o Nine amate, chè a volè bene no, nun è peccato. Nina si voi dormite, sognate ch' io ve bacio, che v'addorcisco er sonno, cantanno adacio adacio. Profumo de li fiori, ve confonne, er canto mio se perde, fra le fronne. Profumo de li fiori, ve confonne, er canto mio se perde, fra le fronne. ----------------------------------------------------------------------- Immagini di Roma: Piazza di Spagna...e non solo. Fotografia e Montaggio: Maria Rosa Mazzola. Stornello romano cantato da Alvaro Amici. Stasera so tornato, o Roma mia, perché de te sò troppo innammorato, ner core avevo la malinconia vedennote più bella t'ho trovato. Cè na campagna: è tutta profumata sull'Appia Antica è pieno de splendore, chi è poeta fa 'na passeggiata chi è nnammorato cè va a fà l'amore. Se fai l'amore ar Pincio co 'na straniera la baci mentre in cielo cala er sole, la strigni e senti l'anima che è leggera è il frutto della gioia e dell'amore. Dar Pincio ar Colosseo e tutto intorno San Pietro, San Giovanni, in dò te vai? De Roma cè nè sola una ar monno, e chi l'ha vista nun se scorda mai. ---------------------------------------------------------------------- Praga 2008 ----------------------------------------------------------------------- Vienna 2008 ---------------------------------------------------------------------- Escursione alla Quacella Parco delle Madonie ( Monte Quacella 1869 m s.l.m.). 17 Agosto 2008. Fotografia e Montaggio: Maria Rosa Mazzola. Immagini degli Abiens nebrodensis.Il Geoparco custodisce esemplari rari di Abiens nebrodensis, arbusti risalenti all'ultima grande glaciazione che, in epoca remota, trovarono in Sicilia una zona ecologica favorevole. Sono stati condotti vari studi per conservare questa specie floristica e mantenerne la purezza genetica; un progetto Life, ha permesso di custodirne i semi. Organizzazione escursione Pro loco Isnello (PA). ------------------------------------------------------------------ Escursione a Pizzo Cervi (Monte dei Cervi 1794 m s.l.m)- case di Mastru Pippinu - Parco delle Madonie - 13 Agosto 2008. Fotografia e Montaggio: Maria Rosa Mazzola. Percorso di grande pregio naturalistico e di splendidi colori. Larea di Piano Cervi è infatti rinomata per le numerose specie di farfalle che ospita. Immagini del laghetto stagionale (asciutto) di Piano Cervi immerso in una imponente faggeta arricchita da orchidee selvatiche. I fossili visibili nel video, presenti sulle rocce carbonatiche,testimoniano la vita di un mare esistito 200 milioni di anni or sono che oggi è un monte di oltre 1700 m sul livello del mare.Queste montagne sono vive ed è ancora costante il loro fenomeno di crescita di 6 cm. ogni 100 anni. Organizzazione escursione Pro Loco Isnello (PA). -------------------------------------------------------------------------------- Suggestive immagini autunnali di Georgia Pezou ( Atene) e Maria Rosa Mazzola(Roma). Musica di G. Mahler: Sinf. n.5 Adagietto. Parco delle Madonie (Sicilia), Dolomiti, Monte Livata (Lazio), Olevano Romano (Monti Simbruini Lazio) Pistoia (Toscana) e altro... dedicato agli alunni e alla Prof.ssa A.M.Pansini della S.M.S. G.B.Piranesi di Roma (Italia) e agli alunni del 4o Gymnasio Peristeriou di Atene (Grecia). ------------------------------------------------------------------- Inverno Fotografia e montaggio Maria Rosa Mazzola Musica: Antonio Vivaldi "Inverno" II Mov. da Le quattro stagioni Tromba Leonardo Maniscalco (Live 9 luglio 2000). ... passar al fuoco i dì quieti e contenti, mentre la pioggia fuor bagna ben cento; ... (A. Vivaldi) -------------------------------------------------------------------- Tramonto a Roma giugno 2009 --------------------------------------------------------------------- Friday, December 5 Eugenia Tesoro - What's NEAC Participants' Introduction: Nadejda Tsocheva Stanka Borisova Asya Ivanova Danica Crnov - Marija Brinjak Tiiu Kreegipuu Anastasia Diktaki Carlo Davoli Maria Saletta Longobardo Maria Rosa Mazzola Vilma Krasauskaite & Daiva Vaikutiene Ildrid Jørem Carla Andreia Ferreira Maria Rosalina Moura Tania Radu Irina Vladutescu Gabriela Stoffanova Ivan Janez Domitrovič - Urska Sotler Nurullah Kılınç Resul Babaoğlu Saturday, December 6 Best practices: Healty diet through regional cuisine by Adam Kubera - Szkola Podstawowa nr 113, Łódz (Poland) European Alimentary Culture Portfolio by Carmela Coppola, IPSAR Luigi de' Medici, Ottaviano (Italy) It's up to you! - Feel better with healthy food by Anitha Wikander - Sköle skola, Matfors (Sweden) Knowing, knowing you through our European Alimentary Culture by Consuelo Barranquero Ramòn - C.P. El Castell, Albalat dels Sorells (Spain) Using art to change eating behaviour patterns by Ildrid Jørem - Lørenskog Videregäende Skole, Strømmen (Norway) Eating in harmony with nature by Concetta Gentile - I.S.I.S. A. M. de Liguori, Acerra (Italy) La cena é pronta: alimentary culture and theatre by Vincenzo Grisostomi Travaglini & Gianni Altavilla Where is going the European Union: how to cooperate to build new Europe by Luc Fuhrmann Citizenship Education in the European Schools by Antonella Turchi Monday, December 8 The communication psychology by Xavier Ecoutin The white book on the intercultural dialogue by Alain Flouret Biosphere reserve: preserving natural resources by Guillaume Couturier Tuesday, December 9 European funds in the field education: Comenius & Grundtvig by Ilaria Saturni ------------------------------------------------------------------------- Stoccolma 2009 ---------------------------------------------------------------------- Presentazione Cl@ssi 2.0 S.M.S. G.B.Piranesi Roma Referente Prof.ssa M.R.Mazzola ----------------------------------------------------------------------- Tutorial per l'uso di un software adatto alla gestione video/audio delle immagini. Tutorial destinato all'uso didattico del software. ----------------------------------------------------------------------- Il Parco Naturale Regionale Sirente-Velino occupa una superficie di 50.288 ettari nel cuore dell'Abruzzo, a sud di L'Aquila. Cuore geografico delle montagne d'Abruzzo, il Velino (2.487 m) e il Sirente (2.349 m) offrono a chi ne visita le valli, gli altopiani e le vette tutti i motivi d'interesse dei massicci più elevati dell'Appennino. Pareti rocciose, canyon, circhi glaciali, creste modellate dall'erosione compongono uno spettacolare ambiente di alta montagna. Faggete e praterie d'alta quota, fenomeni carsici e fioriture, la presenza del lupo, dell'aquila, del cervo e del grifone completano il quadro. Il clima rigido - il Velino e il Sirente sono i massicci appenninici più lontani dal mare - rende possibile nel Parco la presenza di piante che vivono di norma in luoghi più freddi. Fino ai 1.000 metri circa, la vegetazione è dominata da querce, e in particolare da roverella. Nel Parco del Sirente-Velino è stata più volte segnalata la presenza dell'orso marsicano. Tra i mammiferi gli si aggiungono il cinghiale, la volpe, il ghiro, la donnola, la martora, il gatto selvatico, la faina, lo scoiattolo, la lepre. Sicuramente presente nell'area protetta è il lupo. Tra i rapaci notturni si possono incontrare il gufo reale, il gufo comune, la civetta. ------------------------------------------------------------------------ Camposcuola Policoro (MT) 23-27 febbraio 2009. Classe 2A S.M.S. G.B.Piranesi Roma. ---------------------------------------------------------------------- Terre verdiane 2010 --------------------------------------------------------------------- Sardegna 2010 3-8 maggio ---------------------------------------------------------------------- Paris Pasqua 2010 ---------------------------------------------------------------------- La Traviata 20 maggio 2010 2B 2C GB Piranesi Roma. Progetto "La scuola all'Opera" in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma. ---------------------------------------------------------------------- Viva l'italia! Spot di Ludovica Colella a cura di M.R.Mazzola - Scuola Secondaria di I grado G.B.Piranesi Roma - cl@sse 2.0 2A a.s.2010-11. ------------------------------------------------------------------------- Fuochi d'artificio per l'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Roma Celio 17/03/2011 ore 00.00 -------------------------------------------------------------------------- L'Unità d'Italia è bene rappresentata dalle bellezze urbanistiche dei capoluoghi regionali. Videospot realizzato da Ludovico Marcellini della cl@sse2.0 2A Piranesi Roma - Prof.ssa M.R.Mazzola. progetto 150° aniversario dell'unità d'Italia - La Musica e il sentimento patriottico. --------------------------------------------------------------------------- La maledizione di Macbeth. Curiosa ricostruzione di coincidenze funeste legate all'opera Macbeth. Video realizzato da Sarah Martucci della classe 3A GB Piranesi di Roma. Progetto O Patria mia! La Musica e il sentimento patriottico in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. ------------------------------------------------------------------------------- La Musica, nell'età del Risorgimento, servì alla causa nazionale. Presentazione del sito web O Patria mia! a Musica e il sentimento patriottico www.patriamia.tk - Roma 08 giugno 2011 Salone Teatro G.B.Piranesi. Il sito web, realizzato da 97 alunni delle classi 3A 3B 3C e 2A cl@sse 2.0 della Scuola Secondaria di I grado G.B.Piranesi di Roma, facilitati dalla Prof.ssa Maria Rosa Mazzola, tratta il tema Musica/sentimento patriottico, attraverso l'analisi di opere liriche espressive dei sentimenti patriottici, di canti popolari del risorgimento e canti di lode alla Patria, documenti vari e curiosità. Il sito web è uno strumento e un prodotto didattico URL: www.piranesi150.altervista.org --------------------------------------------------------------------------- Francesco Bajardi ballata in C Minor pianista Carlo Zecchi registrazione del 1926 Francesco Bajardi nacque a Isnello (PA) il 23/4/1867. Fu allievo, a Palermo, del M.° Caracciolo (pianoforte) e del M.° Platania (composizione). A Roma studiò composizione con i M.i De Sanctis e Falchi e pianoforte con il grande M.° Giovanni Sgambati, allievo di Franz Listz. In qualche autorevole recensione si dice che lo stesso Bajardi fu allievo di Listz. Il Bajardi si esibì a Londra nel 1884, vinse il premio Casa musicale F. Boisselot nel 1885 e il premio pianistico Franz Liszt nel 1893. Nel 1894 diede un concerto a Pietroburgo. Partecipò attivamente alla vita musicale romana e italiana del periodo post-unitario insieme ad altri suoi importanti amici, allievi anch'essi del Maestro Sgambat. Francesco Bajardi fu docente di pianoforte al Conservatorio S. Cecilia in Roma e nel 1926 fu componente di una delle dieci commissioni ministeriali incaricate di redigere i programmi di esame di pianoforte e organo insieme a Francesco Cilea, Alfredo Casella, Remigio Renzi, Florestano Rossomandi, Ernesto Consolo e Luigi Ferrari-Trecate. Gli allievi del Bajardi hanno ricordato con affetto e grande dedizione il loro Maestro: Dante Alderighi da Taranto, Mario Bartoccini, Carlo Zecchi il quale giudicò sempre prezioso lo studio con Francesco Bajardi, e che riconosceva in quel suo primo maestro soprattutto una inclinazione poetica. Francesco Bajardi è autore di diverse composizioni per pianoforte solo e per pianoforte e orchestra. Morì a Roma il 17 settembre 1934. La casa natale di Isnello, in Corso Vittorio Emanuele, espone una targa commemorativa dei suoi natali madoniti e la storica Banda Musicale di Isnello è intitolata al suo nome. ----------------------------------------------------------------------------- Le versioni della mezza noce di Annalisa Maniscalco - Giulio Perrone Editore. Booktrailer di Maria Rosa Mazzola Musica "Vento" di Lorenzo Di Toro Metropolitana di una grande città. Un uomo, nell'ora di punta, intreccia le mani contro il petto, poi, di colpo, un rumore secco. Molti passeggeri si voltano. Ma lui, non curandosene, si fruga il palmo della mano e porta alla bocca il gheriglio di una noce. Una ragazza dai pensieri troppo fitti intorno agli occhi non riesce a distogliere lo sguardo. Una donna anziana con un medaglione troppo pesante smette per un istante di desiderare un posto a sedere. E un uomo calcato nel bavero del suo soprabito osserva assorto ogni gesto del bizzarro passeggero. Un'altra noce viene aperta e consumata. Ma, a uno scossone del treno, da quelle mani scivola in terra un mezzo guscio. I tre personaggi seguono quel breve volo, e nel tragitto, i loro occhi di sfuggita si incontrano, prima che la mezza noce inspiegabilmente sparisca. Comincia così la sfida insieme letteraria e filosofica di questo romanzo d'esordio della giovane e promettente Annalisa Maniscalco: raccontare le tre vite, quella della ragazza che voleva essere un'ombra, dell'uomo con l'impermeabile e della donna con la catenina, e intrecciare a questo dettato narrativo anche la vita alternativa che ogni personaggio cuce addosso agli altri personaggi, immaginandola sulla scorta di gesti spiati dalla finestra, di brevi frasi scambiate nello spazio d'attesa tra il rosso e il verde di un semaforo. Un affascinante gioco di specchi, con un ritmo narrativo sempre incalzante, che dimostra come davvero possiamo essere in ogni momento uno, nessuno e centomila a seconda degli occhi che ci guardano e ci inventano. (Tratto da http://giulioperroneditore.it/node/533) http://www.annamaniscalco.altervista.org/ ------------------------------------------------------------------------ video didattico Benvenuti al nord di Mariano A. 2012 G.B.Piranesi Roma ----------------------------------------------------------------------- Report anno II sperimentazione cl@sse 2.0 Scuola Secondaria di I Grado G.B. Piranesi Roma. Cl@sse 2.0 3A Piranesi 2010-11 - Docente referente Prof.ssa M. R. Mazzola. ------------------------------------------------------------------------- La chiave di Sara prodotto dagli alunni della Scuola Secondaria di I Grado G.B.Piranesi Roma ------------------------------------------------------------------------- Alice in Wonderland di Amin V G.B.Piranesi Roma (2010) ------------------------------------------------------------------------ Vasco Rossi di Alessio R. 3H G.B.Piranesi Roma ------------------------------------------------------------------------- Continenti di Amin V. Cl@sse 2.0 3A G.B.Piranesi Roma 2012 ------------------------------------------------------------------------- Le condizioni di vita dal 1800 al 1900 di Sazzad I. cl@sse 2.0 2A G.B.Piranesi Roma (2011) ------------------------------------------------------------------------- Scuola Digitale - Cl@ssi 2.0 - Video di documentazione didattica della Cl@sse 2.0 G. B. Piranesi Roma. Docente referente Maria Rosa Mazzola - Sez. A 2009-12 www.classe20piranesi.altervista.org (Licenza dei genitori degli alunni della cl@sse 2.0 G.B.Piranesi Roma ai sensi dell'art.13 del Decreto Legislativo 196/2003) -------------------------------------------------------------------- Noi, ragazzi della IIIA 2012 è un video realizzato da Giulia T. della cl@sse 2.0 G.B.Piranesi Roma. " Questo video non è per dirvi addio...è per dirvi grazie! [...] Non piangete perchè è finita ma...ridete perchè c'è stata" G.T. (Licenza dei genitori degli alunni della cl@sse 2.0 G.B.Piranesi Roma ai sensi dell'art.13 del Decreto Legislativo 196/2003) -------------------------------------------------------------------------- Friuli Venezia Giulia e Slovenia 2012. Classe 3C G.B.Piranesi 2011-12. Video realizzato da Sara I. -------------------------------------------------------------------------- Bach - Preludio n. 1 Suite n. 1 in Sol maggiore di Alessandro R. Classe 1A G.B.Piranesi Roma 2011-12 Prof.ssa M.R.Mazzola ----------------------------------------------------------------------------- Viaggio nelle Terre verdiane a conclusione del progetto Giuseppe Verdi 1813-2013 - Note d'autore della classe IIIB dell'I. C. Via Dal Verme Roma, in occasione del bicentenario verdiano. 07 - 10 maggio 2013. ----------------------------------------------------------------------------- I masnadieri di Li Jing Ting - Progetto Giuseppe Verdi 1813-2013 - Note d'autore della classe IIIB dell'I. C. Via Dal Verme Roma, in occasione del bicentenario verdiano. ------------------------------------------------------------------------------------- Giuseppe Verdi/Luisa Miller di Giulia Mosca Proietti - Progetto Giuseppe Verdi 1813-2013 - Note d'autore della classe IIIB dell'I. C. Via Dal Verme Roma, in occasione del bicentenario verdiano. ---------------------------------------------------------------------------------------- Giuseppe Verdi/La battaglia di Legnano di Giuseppe Carbone - Progetto Giuseppe Verdi 1813-2013 - Note d'autore della classe IIIB dell'I. C. Via Dal Verme Roma, in occasione del bicentenario verdiano. ------------------------------------------------------------------------------------- Nel mese di giugno 2012, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), ha chiesto all'Organizzazione della cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) di svolgere un esame indipendente (review) della strategia italiana per l'innovazione digitale dell'istruzione scolastica. L'esame è stato svolto nei giorni 05, 06 e 07 novembre 2012 da un'équipe costituita da membri del segretariato dell'OCSE e da esperti esterni. L'I.C. Via dal Verme di Roma (tre scuole in Italia) è stata scelta per raccontare l'esperienza Scuola digitale-cl@sse 2.0 e Lavagna digitale 2009-12. L'esame della strategia italiana per l'innovazione digitale nell'istruzione scolastica ha l'obiettivo di fornire all'Italia un giudizio sui punti di forza e di criticità delle politiche connesse, e di elaborare suggerimenti per il Piano nazionale di Scuola digitale. Le tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC) sono considerate a livello internazionale un catalizzatore dell'innovazione pedagogica e organizzativa nelle scuole. www.classe20piranesi.altervista.org -----------------------------------------------------------------------

TrackBack

TrackBack URL for this entry:
http://blog.eun.org/cgi-bin/mt/mt-tb.cgi/5060

Post a comment

(If you haven't left a comment here before, you may need to be approved by the site owner before your comment will appear. Until then, it won't appear on the entry. Thanks for waiting.)