Main

26.03.14

Ci siamo trasferiti...

Dopo 7 anni di fedeltà alla piattaforma MT topnav-logo-popup.gif
abbiamo eportato i nostri contenuti su Musica e Tecnologie @ scuola
Continuate a seguirci!
Grazie Movable Type!!
Maria Rosa Mazzola
71638.jpg

31.10.13

Le Grand Tour en Europe: art, paysage, jardins, créativité innovation

13.01.12

Cl@sse 2.0, progetti europei eTwinning, Progetto Adotta un monumento e Laboratorio di Musica all'OPEN DAY Piranesi del 03 dicembre 2011 e 14 gennaio 2012

Open Day Piranesi 03 dicembre 2011 e 14 gennaio 2012 dalle ore 10,00 alle ore 12,00. Via Luchino Dal Verme, 109 Roma. Vi aspettiamo!

DSCF3475.JPG

Clicca sulle foto per ingrandire


DSCF3472.JPG

Cl@sse 2.0 Piranesi
DSCF3400.JPG

DSCF3420.JPG

DSCF3419.JPG

DSCF3421.JPG

DSCF3422.JPG

DSCF3423.JPG

DSCF3424.JPG

DSCF3426.JPG

DSCF3427.JPG

Progetti europei eTwinning e Adotta un monumento

DSCF3401.JPG

DSCF3402.JPG

DSCF3403.JPG

DSCF3404.JPG

DSCF3407.JPG

DSCF3408.JPG

DSCF3413.JPG

DSCF3414.JPG

DSCF3416.JPG

Laboratorio di Musica

DSCF3469.JPG

DSCF3468.JPG

DSCF3433.JPG

DSCF3434.JPG

DSCF3454.JPG

DSCF3435.JPG

DSCF3436.JPG

DSCF3437.JPG

DSCF3438.JPG

DSCF3443.JPG

DSCF3444.JPG

DSCF3447.JPG

DSCF3448.JPG

DSCF3449.JPG

DSCF3450.JPG

DSCF3451.JPG

DSCF3456.JPG

DSCF3457.JPG

DSCF3459.JPG

DSCF3461.JPG

DSCF3464.JPG

DSCF3465.JPG

DSCF3466.JPG

DSCF3474.JPG

Continue reading "Cl@sse 2.0, progetti europei eTwinning, Progetto Adotta un monumento e Laboratorio di Musica all'OPEN DAY Piranesi del 03 dicembre 2011 e 14 gennaio 2012 " »

19.06.11

Paris Pâques 2010

mariarosa.mazzola@istruzione.it

31.05.11

Seminario regionale Progetto GOLD - Tra didattica e nuovi linguaggi. Documentare per la scuola con il sistema Gold - Roma 27 maggio 2011

Seminario GOLD 27 maggio 2011.JPG

Roma - Aula Magna Istituto Comprensivo Regina Elena - 27 maggio 2011

Che cosa è GOLD

GOLD è la banca dati Internet delle esperienze più innovative ed interessanti realizzate nelle scuole italiane di ogni ordine e grado.

GOLD perché

Scopo di GOLD è diffondere a beneficio di tutti il patrimonio di ‘conoscenza didattica’ prodotto dalle scuole - idee e strumenti realizzati in situazione ma trasferibili in contesti diversi.

GOLD per chi

"Dalla scuola per la scuola": gli insegnanti alle prese con un problema didattico possono trovare in GOLD un aiuto a cui ricorrere. Consultando le banche dati GOLD regionali e nazionale, non solo entreranno in contatto con concrete situazioni simili alla loro, ma potranno usufruire di strumenti collaudati per risolvere il loro specifico problema.

GOLD come

Tutte le scuole italiane, statali o paritarie, possono inserire le loro esperienze nelle banche dati regionali, che fanno riferimento ai Nuclei Regionali dell'Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica (ex IRRE). I Nuclei Regionali assicurano la loro assistenza alle scuole sia nella fase di sviluppo dell’esperienza, sia nella fase della sua documentazione.

Le esperienze inserite sono poi segnalate da ciascun Nucleo Regionale a una Commissione Nazionale, che le valuterà sulla base di criteri condivisi all'interno del gruppo di lavoro GOLD.

Le migliori esperienze selezionate entrano a far parte dell’Archivio nazionale delle buone pratiche.

Una banca dati…ma non solo

Oltre alla banca dati delle esperienze didattiche, GOLD mette a disposizione degli insegnanti materiali e strumenti per diffondere e facilitare la pratica della documentazione nella scuola, ad esempio un ambiente di formazione specifico all'interno della piattaforma FOR.
http://gold.indire.it/gold2/

Continue reading "Seminario regionale Progetto GOLD - Tra didattica e nuovi linguaggi. Documentare per la scuola con il sistema Gold - Roma 27 maggio 2011" »

14.05.11

Conferenza Internazionale "Implementing 21st century ways of learning and schooling"

Giovedì 12 maggio a Roma, presso il Roma Eventi Conference Centre, si è tenuta la Conferenza internazionale "Implementing 21st century ways of learning and schooling", organizzata dall'Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica in collaborazione con European Schoolnet (EUN).

DSCF1237.JPG

European Schoolnet (EUN) è una rete di 31 Ministeri dell'Istruzione d'Europa che si occupa principalmente dello sviluppo delle ITC nelle Scuole e della condivisione e scambio di esperienze e buone pratiche che prevedano l'uso delle ITC nella didattica. Gli alunni della nostra classe 2.0 e la scrivente, in qualità di docente, siamo stati chiamati, recentemente, a rispondere ad un sondaggio on line, nel sito di European Schoolnet a proposito dello sviluppo della scuola italiana ed europea nei prossimi cinque anni.

european_shoolnet.gif

DSCF1236.JPG

La conferenza internazionale è stata connessa al piano "Scuola Digitale", il progetto che ricerca e approfondisce il rapporto fra nuove tecnologie e processi formativi, incoraggiando modelli innovativi sia a livello pedagogico che organizzativo. Il processo innovativo centra tutta l'attenzione sulle dinamiche di innovazione che l'integrazione delle tecnologie possono attivare piuttosto che sulla tecnologia e l'informatica in senso stretto.
Il programma completo della conferenza è disponibile all'URL:
http://www.scuola-digitale.it/eventi/scuole-2.0/

Sono intervenuti alla conferenza studiosi ed esperti provenienti da prestigiose istituzioni nazionali e internazionali, oltre a dirigenti scolastici, docenti e importanti attori del mondo della scuola.
I lavori sono stati introdotti da Giovanni Biondi, Capo Dipartimento per la Programmazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e Stefania Fuscagni, Commissario straordinario ANSAS con un massiccio intervento a sostegno dell'importanza delle ICT nella didattica. Ha sottolineato come le nuove tecnologie possano dare una risposta agli obiettivi primari della nostra scuola che sono quelli di far crescere il ragazzo nel modo più consapevole e metterlo nelle condizioni di sapersi/potersi esprimere liberamente con i più diversi mezzi. Tecnologie integrate per costruire un ambiente scolastico amichevole e per personalizzare il percorso di apprendimento dei nostri alunni. Ha ricordato come, attualmente, la scuola abbia confidato molto sul carisma dei propri insegnanti e come ci si ritrovi, oggi, dal punto di vista strutturale e architetturale, in un contesto simile a quello della riforma Gentile, quando la locomotiva, funzionava a vapore!

treno a vapore.jpg banchi.jpg

A seguire si sono alternati due panel che hanno visto protagoniste le scuole europee: il primo sulle modalità con cui le ICT possono supportare metodi innovativi nell'insegnamento e nell'apprendimento ("ICT to support innovative teaching/learning methods") e il secondo sulle innovazioni che le ICT stanno portando nell'organizzazione del tempo e dello spazio scolastico ("ICT to support innovative ways to organise school time and space as well as personalized teaching").

Nel pomeriggio un terzo panel ha aperto i lavori su come le tecnologie della comunicazione possano essere in grado di supportare le relazioni fra scuola, famiglia e territorio ("ICT to support schools build closer relationships with families and the local community").
Tutti gli interventi sono stati interessanti e alcuni anche suggestivi: esperienze dirette e buone pratiche legate alle ICT, da condividere nelle scuole d' Europa.
I relatori hanno saputo offrire, con l'ausilio di immagini e video spunti e riflessioni importanti per gli uditori della platea: idee da condividere e/o conforto per ciò che ciascuno, nel proprio ruolo, sta attuando nella realtà pedagogica in cui opera.
Fra i tanti esempi sono risultati affascinanti le esperienze:

1. The Gen Y project in Sint Lievenscollege http://geny.sintlievenscollege.be/
Ad-hoc teams composed of pupils of different ages and various talents do research about new learning technologies and develop attractive and interesting teaching methods based on their own needs and experiences.

DSCF1244.JPG

2. The Teacher Aid Project, where students teach teachers how to use different technologies in http://teacheraid.wordpress.com/

DSCF1249.JPG

3. No classroom, no strict timetable at the Hellerup school www.hellerupskole.dk

_Billede 052.jpg

_Billede 048.jpg

Sono intervenuti inoltre Reinhold Hawle, Head of Department for IT Systems for Education, Austrian Federal Ministry for Education, the Arts & Culture, e Marc Durando, Executive Director, European Schoolnet, che hanno illustrato tre importanti progetti europei volti a promuovere l'innovazione nella scuola, rispettivamente: ENIS-European Network of Innovative Schools,

r_enis2.gif

iTEC (Innovative technologies for an engaging classroom) project

ITEC_logo_20110218055727.jpg

e eTwinning il programma europeo di gemellaggio elettronico.

eTwinningLogoFlat.gif.png

DSCF1287.JPG

A conclusione dei lavori è stato significativo l'intervento di Rossella Schietroma, Dirigente della Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che ha sintetizzato il profondo cambiamento che la società sta attraversando in tempi sempre più rapidi: 'la realtà è aumentata e si deve naturalizzare nella realtà scolastica. I visionari e i sognatori partono in avanscoperta, la Scuola poi, analizzati i risultati delle innovazioni, ha l'obbligo di dare risposte mirate'.

I lavori si sono svolti in lingua veicolare inglese con il servizio di traduzione simultanea.

Alcuni momenti della conferenza:

DSCF1242.JPG

DSCF1259.JPG

DSCF1265.JPG

DSCF1280.JPG

Continue reading "Conferenza Internazionale "Implementing 21st century ways of learning and schooling"" »

30.05.10

Sardegna 2010 Classi 2A 3A e 3B 2009-10


Condivido con voi un'edizione meravigliosa di No potho reposare cantata da Andrea Parodi dei Tazenda, uno dei brani della colonna musicale del nostro video Sardegna 2010.

Una canzone esalta in pochi istanti tutto ciò che abbiamo visto, sentito, odorato, mangiato in cinque giorni di tour in Sardegna e racconta la grande passione per la propria terra.


e ...Andrea Parodi in No potho reposare il 22 settembre 2006, live, a Cagliari, nella sua ultima interpretazione della canzone, ad un mese dalla sua morte. Aveva 39 anni e lottava da un anno contro il cancro...

Maria Carta in Trallera altro brano della nostra colonna musicale

i Tenores di Bitti in Ballu lestru, canto tradizionale sardo

Domo mea dei Tazenda e Eros Ramazzotti...un clip con belle immagini della Sardegna che abbiamo visto...

28.02.10

Noi e i concerti dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia

tutti%20a%20santalogook.jpg

Dalla Musica allo Strumento. . . e ritorno e altro...
la nostra stagione dei concerti 2009/10 all'Accademia nazionale di S. Cecilia

6f86b2d0.jpg

giovedì 17 dicembre • ore 10 • Voci Classe 2C
lunedì 25 gennaio • ore 10,30 •Ciak...si suona! Classe 2B
lunedì 01 febbraio • ore 10 • Gli splendori di Haydn e Mozart Classe 3C
mercoledì 3 febbraio • ore 10 • Legni Classe 2B
lunedì 22 febbraio • ore 10 • Direzione d’Orchestra Classi 3A e 3B
lunedì 1 marzo • ore 10 • Arpa Classi 1C e 2A
martedì 23 marzo • ore 10 • Pierino, il lupo & C. Classi 1A e 1B
lunedì 12 aprile • ore 10 • Voce do donna...o di mamma Classe 2B
giovedì 22 aprile • ore 10 • l'italia chiAmò Classe 3B
martedì 27 aprile • ore 10 • Canta che si parte! Classe 2C
giovedì 29 aprile • ore 10 • Orff Classe 2A
lunedì 3 maggio • ore 10 • Lo scoiattolo in gamba Classe 1B
giovedì 6 maggio• ore 10 • Cornamusa Classe 1C
Professori d’Orchestra e Artisti del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Teatro Studio - Sala Petrassi - Sala S. Cecilia

Le Palestre Musicali sono laboratori innovativi che permettono ai ragazzi di entrare
in contatto, divertendosi, con tutto quanto fa musica: gli strumenti musicali,
le voci e gli artisti. I partecipanti non solo ascolteranno celebri brani ma,
proprio come in una vera “palestra musicale”, potranno cantare, suonare, dirigere
e alcune volte persino costruire prototipi di strumenti musicali. Un’occasione
per conoscere da vicino i Professori d’Orchestra, gli Artisti del Coro dell’Accademia
Nazionale di Santa Cecilia e per vivere per un po’ nel loro mondo.

Auditorium120.gif

-------
Ciak. . . si suona! Il cinema e le sue colonne sonore

700_dettaglio2_Accademia-Santa-Cecilia.jpg

Con la partecipazione della Banda Musicale della Guardia di Finanza
Direttore Ten. Col. Leonardo Laserra Ingrosso • Trombone Andrea Conti
Presenta Gregorio Mazzarese • Pianoforte Claudia Gori
Elaborazioni immagini a cura di NP Video
lunedì 25 gennaio • ore 10.30 Classe 2C

Che rapporto c’è tra musica e cinema? Quanto una colonna sonora può influire
sulla scena di un film? Partendo dallo straordinario rapporto creativo nato tra
il grande compositore Nino Rota e l’altrettanto grande regista Federico Fellini,
la celeberrima Banda Musicale della Guardia di Finanza ci condurrà nel mondo
della musica e del cinema, mostrandoci come i loro confini non siano poi così
definiti.
-----------------
Auditorium120.gif


Gli splendori di Haydn e Mozart - ll Classicismo in Musica fra certezze e libertà
A cura di Francesco Micheli

lunedì 1 febbraio • ore 10.30 Classe 3C

Viaggio nel mondo e nella mente di due geni della storia della Musica:
Haydn, l’ultimo grande compositore alle dipendenze di una corte e Mozart, il
primo artista “free lance”. Francesco Micheli, regista lirico che da anni conduce
fortunati progetti sperimentali sull’opera e sulla musica sinfonica in giro
per i teatri italiani, introdurrà il pubblico nell’universo artistico dei due talenti,
svelandone analogie e differenze, perfezioni ed “imperfezioni”.
------------------------------
Auditorium120.gif

Pierino, il Lupo & C
Favole musicali per voce recitante e orchestra

Direttore Franco Petracchi • Voce Recitante Valeria Marini
JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

martedì 23 marzo • ore 10.30 Classi 1A e 1B

La JuniOrchestra, l’Orchestra dei ragazzi dell’Accademia Nazionale di Santa
Cecilia, dedica alle famiglie ed alle scuole due meravigliose fiabe in musica:
il celebre Pierino e il Lupo di Sergej Prokofiev e I Musicanti di Brema,
messa in musica da Alessandro Annunziata ed eseguita per quest’occasione
in prima assoluta.
-------------------------------
Auditorium120.gif

Voce di donna. . .o di mamma. . .
La Voce femminile e la musica come nutrimento nello sviluppo del cucciolo d’uomo

lunedì 12 aprile • ore 10.30 Sala Coro Classe 2B
Che bello ascoltare una voce di donna che canta o racconta! Se questa donna
poi è una mamma, magari in una sera di pioggia, accoccolata sul divano
con il suo bambino, allora è veramente il massimo... è bello, anzi, vitale,
quasi quanto nutrirsi.
---------------------------
Auditorium120.gif

L’Italia chiAmo‘ ! Sogni e Ideali del Risorgimento in Musica

audi1.jpg

giovedì 22 aprile • ore 10.30 Sala Santa Cecilia Classe 3B

In vista della celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia (1861 – 2011), gli
Artisti del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dedicano ai ragazzi
uno spettacolo che ripercorrerà in maniera semplice e appassionante i
momenti più significativi del Risorgimento, attraverso le Musiche più rappresentative
dell’epoca.
-----------------------------------
Auditorium120.gif

Canta che si parte! In viaggio tra gli stili musicali

In collaborazione con la ASL RM E - UOC Tutela Salute Mentale Riabilitazione
in Età Evolutiva e Disabili Adulti e Comune di Roma V Dipartimento
Orchestra di chitarre Musicartesio

martedì 27 aprile • ore 10.30 Sala Santa Cecilia classe 2C

L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la ASL RME propongono quest’anno
uno spettacolo originale e divertente che parla di un viaggio… tutto da ridere! Il
punto di partenza sarà un grande aeroporto in cui ne succederanno di tutti i colori.
I mille imprevisti e colpi di scena saranno lo spunto per conoscere persone
e stili musicali quanto mai vari e interessanti: dalla musica classica a quella
popolare, dalla musica etnica all’opera lirica.
-------------------------------------
Auditorium120.gif

Lo scoiattolo in gamba - Nino Rota e le sue musiche più belle

Testo di Eduardo De Filippo • Musiche di Nino Rota
Direttore Marco Della Chiesa D’Isasca • Regia Cesare Scarton
Artisti di Opera Studio • Ensemble Nino Rota, Cantoria
e Coro Arcobaleno dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Voce recitante Milena Vukotic

lunedì 3 maggio • ore 10.30 Sala Petrassi Classe 1B

Uno scoiattolo piange disperato nella foresta: è solo, senza la mamma e il
papà… ed è rimasto senza denti! Inizia così questa simpatica opera lirica in
miniatura che racconta le vicende di uno scoiattolo veramente in gamba che
riesce, con la propria astuzia, a beffare l’ingordo Re Pappone e i suoi invitati.
La vivace musica di Nino Rota accompagna lo svolgimento del racconto
e trasforma la gustosa favola di Eduardo in una simpatica occasione per far
conoscere ai ragazzi il mondo dell’opera.

-----------------------------
...ed ecco un reportage di Alice Di Nicolantonio - classe 3B 2009-10 - dal Museo degli strumenti Musicali del Parco della Musica di Roma

Download file
Brava, Alice!

16.07.09

Vienna 2008

Praga 2008

Bordeaux 2007

Venezia 2007

Lisbona 2007

Atene 2006

14.07.09

Paris

11.06.09

Progetto eTwinning con la Grecia a.s.2008-09 Classe 2B

img069.jpg

http://blog.eun.org/rome-athenes/


Descrizione del progetto:

Il progetto didattico “Città d’Europa: Roma – Atene” si è proposto di stabilire un contatto culturale, epistolare e di apprendimento collaborativo tra alunni e docenti delle due scuole S.M.S. G.B.Piranesi di Roma Italia e 4o Gymnasio Peristeriou di Atene Grecia. L’ambiente di scambio e di pubblicazione dei materiali e dei risultati è stato il blog: Les villes d'Europe: Rome - Athènes. Prodotto finale del progetto è lo stesso blog in cui è stato possibile costruire uno spazio virtuale in cui postare espressioni artistico-musicali, racconti di tradizioni, feste, personaggi della cultura e della storia, aspetti della vita quotidiana contemporanea e storica dei due Paesi gemellati a partire dalle città di Roma e Atene. Siamo felici ed entusiasti della conoscenza e della collaborazione tra le due scuole partner e fieri del risultato raggiunto. Grazie eTwinning!

Link ai risultati del progetto:

Les villes d'Europe:Rome- Athènes http://blog.eun.org/rome-athenes/ Musica@scuola http://blog.eun.org/musica Video Automne http://www.youtube.com/watch?v=_xA4Sp5wHWI&feature=channel

Innovazione pedagogica e creatività:

L’uso delle TIC nella didattica delle discipline coinvolte, Musica e Lingua Francese, rappresenta l’approccio innovativo, sia nella formazione/insegnamento dei docenti che nell’apprendimento collaborativo da parte degli studenti. La creazione di artefatti didattici multimediali ne è l’aspetto creativo. L’uso delle nuove tecnologie nella didattica è ancora una novità, nella Scuola, che va potenziata in ogni occasione di progettualità. Gli studenti hanno risposto con entusiasmo alle attività proposte e hanno sviluppato il senso creativo, critico, estetico e di responsabilità.

Integrazione nel curriculum scolastico:

Il progetto è stato inserito nel POF della Scuola e ha fatto parte integrante dei Piani di Lavoro delle discipline coinvolte. La realizzazione, la cura e l’aggiornamento del Blog ha richiesto interventi sul processo di lavoro del progetto quasi quotidiani, in entrambe le discipline interessate.

Collaborazione fra scuole partner:

Si è stabilita, quasi immediatamente, una grande intesa tra le due scolaresche partner. I contatti tra docenti, sempre molto cordiali e affettuosi, sono stati condotti in modo asincrono (posta elettronica e commenti al blog) ma frequenti e con rapide risposte. Entrambi gli Istituti partner hanno lavorato ai medesimi aspetti del progetto: ricerca, elaborazione, traduzione, realizzazione di artefatti, pubblicazione nel blog. Gli studenti hanno partecipato attivamente, con idee spesso assai originali, e sono stati protagonisti di ogni aspetto del processo di lavoro.

Uso creativo delle TIC:

Abbiamo usato gli strumenti hardware del Laboratorio di Informatica e del Laboratorio di Musica della nostra Scuola e strumenti tecnologici personali: Pc, fotocamera, webcam, scanner, stampante, tastiera midi, ecc. Abbiamo usato la comunicazione a distanza e gli studenti hanno imparato ad usare: posta elettronica, chat in lingua veicolare, blog, Msn per lo scambio dei meta prodotti. Abbiamo usato diversi software per l’elaborazione dei video: ProShow Producer, Window Movie Maker. Software per la realizzazione di Presentazioni: Power-Point. Software per il ritocco di immagini: Paint. Software per la riproduzione audio e la conversione di file musicali.

Sostenibilità e trasferibilità:

Il progetto è trasferibile in qualsiasi grado e scuola europea e può essere utile a scolaresche di qualsiasi scuola data la pubblicazione nella rete Internet.
Prof.ssa Maria Rosa Mazzola

Continue reading "Progetto eTwinning con la Grecia a.s.2008-09 Classe 2B" »

07.06.09

Camposcuola Ovindoli 2009 2C-2D 08-09

Il Parco Naturale Regionale Sirente-Velino occupa una superficie di 50.288 ettari nel cuore dell'Abruzzo, a sud di L'Aquila. Cuore geografico delle montagne d'Abruzzo, il Velino (2.487 m) e il Sirente (2.349 m) offrono a chi ne visita le valli, gli altopiani e le vette tutti i motivi d'interesse dei massicci più elevati dell'Appennino. Pareti rocciose, canyon, circhi glaciali, creste modellate dall'erosione compongono uno spettacolare ambiente di alta montagna. Faggete e praterie d'alta quota, fenomeni carsici e fioriture, la presenza del lupo, dell'aquila, del cervo e del grifone completano il quadro.
Il clima rigido - il Velino e il Sirente sono i massicci appenninici più lontani dal mare - rende possibile nel Parco la presenza di piante che vivono di norma in luoghi più freddi. Fino ai 1.000 metri circa, la vegetazione è dominata da querce, e in particolare da roverella.
Nel Parco del Sirente-Velino è stata più volte segnalata la presenza dell'orso marsicano. Tra i mammiferi gli si aggiungono il cinghiale, la volpe, il ghiro, la donnola, la martora, il gatto selvatico, la faina, lo scoiattolo, la lepre. Sicuramente presente nell'area protetta è il lupo. Tra i rapaci notturni si possono incontrare il gufo reale, il gufo comune, la civetta.

02.05.09

Gli Archi Classe 3C 08-09 Accademia Nazionale di S. Cecilia Roma

benq 001.jpg


images2.jpg


images4.jpg


images6.jpg


Museo Nazionale degli Strumenti Musicali - 2B Progetto eTwinning con il IV Gymnasio Peristeriou di Atene

benq 012 modifi 2.JPG

benq 055.jpg

benq 057.jpg

benq 060.jpg

Le Musée national des instruments de musique se trouve sur la Place Sainte Croix de Jérusalem, à la gauche de la basilique.

facade-santa-croce-gerusalemme.jpg


Le musée conserve une collection unique des instruments de musique (environ 3000 pièces, dont seulement huit cent d'entre eux sont vulnérables), de l'antiquité à l'ensemble de la dix-huitième siècle. Des pièces du musée sont les fameux "Barberini harpe"

benq 161.jpg

strumenti-musicali3.gif

des outils appartenant à Benedetto Marcello et le piano de Bartolomeo Cristofori de Padoue, l ' "inventeur" de cet instrument.

benq 101.jpg

benq 100.jpg

Le musée a été créé en 1964 et se compose de plusieurs acquisitions, dont la plus remarquable collection est la collection de Monsieur Evangelista Gorga et déplacé à l'État dans 1950. Evan Gorga est né en 1865 et a été le premier interprète de Ridolfo en Bohème de Puccini au Teatro Regio de Turin en 1896. Passé - après seulement cinq ans - de sa célèbre carrière dans ce qui était sa vraie passion: la collecte. Evan Gorga avait trente collections d'éléments disparates, mais certainement la collection des instruments de musique étè la plus important. Evan Gorga est décédé en 1957 à 92 ans et dans l'extrême pauvreté. La culture italienne a, pour lui, une infinie gratitude pour avoir contribué à la préservation du patrimoine artistique et culturel qui, autrement, auraient disparu .

benq 061.jpg

benq 072.jpg

benq 080.jpg

benq 084.jpg

benq 109.jpg

benq 112.jpg

benq 074.jpg

benq 115.jpg

benq 116.jpg

benq 117.jpg

benq 119.jpg

benq 123.jpg

benq 131.jpg

benq 152.jpg

benq 174.jpg

benq 175.jpg

Le musée a également des sections pour les instruments de musique populaire du monde et d'instruments-jouets.

benq 190.jpg

benq 195.jpg

Ce musée offre l'occasion de voir comment un instrument de musique est un point de rencontre entre l'évolution technologique de la société et de l'évolution de son goût et sa culture.

Continue reading "Museo Nazionale degli Strumenti Musicali - 2B Progetto eTwinning con il IV Gymnasio Peristeriou di Atene" »

La Basilica di Santa Croce in Gerusalemme 2B Progetto eTwinning con il IV Gymnasio Peristeriou di Atene

L’église Sainte Croix de Jérusalem est située à proximité du Latran, dans le Sud Est de la ville. Elle fait partie des 7 basiliques de pèlerinage de Rome. Elle abrite les reliques de Sainte Hélène, mère de l'empereur Constantin le Grand.

facade-santa-croce-gerusalemme.jpg

L'histoire de la basilique Santa Croce in Gerusalemme remonte à la période impériale, ce qui en fait l'une des églises les plus anciennes de Rome. En effet, Sainte Hélène mère de l'empereur Constantin (qui sera le premier empereur à se convertir au christianisme sur son lit de mort) avait son palais à cet emplacement. En 329, Sainte Hélène est de retour d'un pèlerinage à Jérusalem d'où elle a rapporté, entre autres, un fragment de la croix sur laquelle le Christ avait été crucifié. Elle meurt la même année et Constantin décide de transformer une partie du palais en église pour y abriter les reliques trouvées par sa mère.

reliquaire-sainte-croix-jerusalem.jpg

reliquaire-santa-croce-gerusalemme.jpg

Cette église primitive est fortement remaniée au XIIème siècle sous le pape Lucius II qui la transforme en édifice roman, dont nous pouvons encore admirer le beau campanile. Son aspect actuel date du XVIIIème siècle sous le pontificat de Benoît XIV qui fait ajouter la belle et originale façade Baroque.

La façade de l'église Sainte Croix de Jérusalem est surmontée de plusieurs statues, à gauche celle de Sainte Hélène portant la Vraie Croix, à droite l'empereur Constantin et les 4 évangélistes.

sainte-croix-jerusalem.jpg

A l'intérieur, l'église Sainte Croix de Jérusalem présente un plan à trois nefs. Les colonnes de granit que l'on voit sont encore celles de la basilique primitive, les autres ont été murées.

interieur-santa-croce-gerusalemme.jpg

On discerne néanmoins encore le plan primitif. Le sol est particulièrement beau, de style cosmatesque.

benq 028.jpg

Dans le cœur, une magnifique fresque de la fin du XVème siècle illustre la découverte de la vraie croix par Sainte Hélène, représentée sous forme de bande dessinée.

fresque-sainte-croix-jerusalem.jpg

benq 016.jpg

benq 019.jpg

benq 042.jpg

benq 052.jpg

benq 009.jpg

Continue reading "La Basilica di Santa Croce in Gerusalemme 2B Progetto eTwinning con il IV Gymnasio Peristeriou di Atene" »

05.04.09

Arpa - Accademia Nazionale di S. Cecilia Roma Classe 2C 2008-09

aprile 2009 156.jpg

Roma, Teatro Studio Parco della Musica 02 aprile 2009
Classe 2C Prof.sse M.R.Mazzola - D. Santoni

12.03.09

Camposcuola Policoro (MT) Classe 2A 08-09

Camposcuola Policoro (MT) 23-27 febbraio 2009
Classe 2A S.M.S. G.B.Piranesi Roma - S.M.S Largo Castelseprio Roma - S.M.S. Pintor Roma
Docenti: M.R.Mazzola - M. Kurschinski
Struttura ospitante: Circolo Velico Lucano


Continue reading "Camposcuola Policoro (MT) Classe 2A 08-09" »

10.03.09

Policoro 2009 2A 08-09

Policoro 2009.jpg

Continue reading "Policoro 2009 2A 08-09" »

11.01.09

Meeting France 2008 Nemours - Fontainebleau - Paris 2008 "All Different, All Unique" 5-9 December 2008


mariarosa.mazzola@istruzione.it

Continue reading "Meeting France 2008 Nemours - Fontainebleau - Paris 2008 "All Different, All Unique" 5-9 December 2008" »

04.10.08

Pizzo Cervi - Isnello - Parco delle Madonie (PA)

Continue reading "Pizzo Cervi - Isnello - Parco delle Madonie (PA)" »

03.10.08

Roma bella 2

Continue reading "Roma bella 2" »

Tramonto dalle Terme di Sciacca

Continue reading "Tramonto dalle Terme di Sciacca " »

Roma bella

Continue reading "Roma bella" »

Quacella - Abiens Nebrodensis - Parco delle Madonie (PA)

Continue reading "Quacella - Abiens Nebrodensis - Parco delle Madonie (PA)" »

Alba alla Molara

Continue reading "Alba alla Molara" »

22.05.08

Vienna Classe 2C 2007-08

Vienna.jpg

19.03.08

Praga 6-12 Marzo 2008 Classi 3A-3H 2007-08

Praga 2008 cop.jpg

Continue reading "Praga 6-12 Marzo 2008 Classi 3A-3H 2007-08" »

Alfons Mucha

Alfons-Mucha_30-x-66_A-9103.jpg

A. Mucha

testa_bizantina_bionda.jpg

26.02.08

Pisa XVI° Biennale del Cinema e della Multimedialità dei Ragazzi 2006

Pisa XVI Biennale del cinema e della multimedialità.jpg

Continue reading "Pisa XVI° Biennale del Cinema e della Multimedialità dei Ragazzi 2006" »

Busseto - Parma Premio "Ti faccio Verdi"

Busseto Parma 02-03.jpg

Continue reading "Busseto - Parma Premio "Ti faccio Verdi"" »

Rimini 6° Scuola Musicafestival "Mozart scrive...!"

Rimini 05-06 2B Mozart scrive.jpg

Continue reading "Rimini 6° Scuola Musicafestival "Mozart scrive...!"" »

Rimini 3° Scuola Musicafestival La Mer di Debussy

Rimini 02-03 la mer.jpg

a.s.2002-03
I° Premio 3° Scuola Musicafestival 2003 Rimini Fiera Disma Music Show
Classe 3A La mer di Claude Debussy

musicando insieme10 2003017.jpg

scuola musica festival 2003007.jpg

L'orchestra del 3° Scuola Musica Festival diretta da J. Perez Forte

pooh 2003023.jpg

Con Maria Teresa Ruta e i Pooh, tutti a cantare: Chi fermerà la Musica!

musicando insieme13 2003020.jpg

Distrutti...dall'entusiamo! I Premio Ricerca!

Continue reading "Rimini 3° Scuola Musicafestival La Mer di Debussy" »

Bracciano - Celano - Alba Fucens 2001-02

Bracciano Celano 02.jpg

Bracciano

dint_bracciano_3.jpg
Castello di Bracciano

2003-06-21-12-36-45.jpg

castello-bracciano.jpg

Celano

celano.jpg
castello di Celano

300px-Simone_Martini_047.jpg

BEATO_TOMMASO_DA_CELANO.jpg
Tommaso da Celano

Tommaso da Celano 2.jpg



Alba Fucens

Alba Fucens (AQ) 2001 02.jpg

AlbaFucensAnfiteatro.jpg

AlbaFucensTib68miglio.jpg

albabanda04.jpg

ambone.jpg

foto-spdalbe25 (Custom).jpg

Continue reading "Bracciano - Celano - Alba Fucens 2001-02" »

Le ville venete 2000/2001

Le ville venete 2000-01.jpg

verona1.jpg

35_verona_1173132029.jpg
Verona

mantova_panorama.jpg
Mantova

vicenza.jpg
Vicenza

ville_venete_la_rotonda.jpg
La Rotonda

desenzano-del-garda.jpg
Desenzano del Garda

sirmione.jpg
Sirmione

cart1.gif
Il lago di Garda

Continue reading "Le ville venete 2000/2001" »

Portofino e le cinque Terre 1999/2000

Portofino e le 5 Terre 99-00.jpg

portofino-1.jpg

cinque_terre.jpg

quadro_unione_p.gif

monterosso.jpg
Monterosso

Continue reading "Portofino e le cinque Terre 1999/2000" »

Pompei e Calcata 98/99

Pompei

Pompei 98-99.jpg

pompei7.jpg

pompei%20anfiteatro.jpg

pompei1.jpg

pompei2.jpg

Calcata

Calcata 98 99.jpg

dvd_09.jpg

calcata_piazza.jpg

calcata.jpg

Continue reading "Pompei e Calcata 98/99" »

Gabii - Fontenova di Leonessa - Todi - Cinecittà 97/98

Gabii

Gabii 97 98.jpg

gabii_1.jpg

prenestina1.jpg

smallSantuarioGabii.jpg

Artemis_Gabii_Louvre_Ma529_n1.jpg

Camposcuola Fontenova di Leonessa

Fontenova di Leonessa 97 98.jpg

Leonessa.jpg

Oasi_4.jpg

Oasi_8.jpg

ostello001.jpg

ostello002.jpg

Todi

TODI 98 99.jpg

222img1.jpg

Todi_5.jpg

Mappa_Todi.gif

Stabilimenti cinematografici di Cinecittà- Mostra del cinema

Cinecittà 98 99.jpg

cinecittà.jpg

CinecittaCampus.jpg

federico-fellini-cinecittà-2.jpg

Continue reading "Gabii - Fontenova di Leonessa - Todi - Cinecittà 97/98" »

Velino - Villa Adriana Tivoli - Piazza Armerina - Vivaio forestale Polizzi Generosa

Contigliano sul Velino 1990.jpg

colli_sul_velino.jpg
Colli sul velino

contigliano.jpg
Contigliano

mariarosa.mazzola@istruzione.it

Villa Adriana Tivoli
Scuola Media Statale Elio Vittorini Roma

vittorini villa adriana 7 5 93.jpg

adriana2.jpg

Villa Adriana.JPG

dei_ares_villa_adriana.jpgAres Villa Adriana Tivoli.jpg


Scuola Media Statale Collesano (PA)

Piazza Armerina (EN)

Piazza Armerina Collesano 19 5 87.jpg

PIAZZA ARMERINA - Resti della Villa del Casale.jpg
Villa del casale

apr.10.piazza.am.girls.jpg
Mosaico

3407803150_835db210d0.jpg

villa-romana-piazza-armerina-06.jpg

mosaici-piazza-armerina.jpg

petra01.jpg

Scuola Media Statale "L. Pirandello" Isnello (PA)
A.S. 1986/87

Vivaio Forestale Polizzi Generosa (PA) - Piano Noce

Vivaio forestale2.jpg

piano noce.jpg
Piano Noce

particolare_abies.jpg
Abies nebrodensis

Le Abbazie di Fossanova e Casamari - Perugia e la Città della domenica

Le Abbazie 85-86.jpg

veduta.jpg
Abbazia di Fossanova

casamari_abbazia_chiostro4.jpg
Abbazia di Casamari

Perugia e la Città della domenica

Perugia volterra ariccia 1986.jpg

perugia.jpg
Perugia

Perugia_70.jpg

perugia.interno.basilica.di.san.pietro.jpg

Basilica di S.Pietro (interno)


castello-di-monterone-a-perugia.jpg
Castello di Monterone

citta_della_domenica.gif

citta_della_domenica_umbria.jpg

Perugia1s.jpg

Continue reading "Le Abbazie di Fossanova e Casamari - Perugia e la Città della domenica" »

18.02.08

Rimini - Gradara 4° Scuola Musicafestival 2004

Rimini.jpg

Continue reading "Rimini - Gradara 4° Scuola Musicafestival 2004" »

25.01.08

Praga (Compositori cechi) Classe 3A

pragau.jpg

Continue reading "Praga (Compositori cechi) Classe 3A" »

07.11.07

Museo degli strumenti musicali

Museo degli strumenti Musicali visita con nome.JPG

Continue reading "Museo degli strumenti musicali" »

Isola D' Elba 16/3/1999

Isola d'Elba reportage di viaggio libretto.JPG

Isola-delba_portoferraio.jpg

743805207.jpg

isola_d'elba GR.jpg

Continue reading "Isola D' Elba 16/3/1999" »

18.10.07

Adotta un monumento Piranesi pag 187

adtta un monumento 1 logo.JPG


pag 187 pubbl adotta.JPG

adotta un monumento 20 maggio 2007018.jpg

8int adotta un monumento 20 maggio 2007019.jpg

manifestazione 20 maggio 07 piazza navona023.jpg

IMG_0198.JPG

IMG_0059.JPG

img123023.jpg

img123024.jpg

Piazza Navona 8.jpg

Piazza Navona 8-10.jpg

Sbandieratori Piranesi - Prof.ssa M.R.Mazzola

Piazza Navona 14-5.jpg

Piazza Navona 14-6.jpg

Piazza Navona 14-22.jpg

Piazza Navona 14-23.jpg

Piazza Navona 14.jpg

Continue reading "Adotta un monumento Piranesi pag 187" »

17.10.07

Tramonto Sciacca

IMG_0324.JPG

Continue reading "Tramonto Sciacca" »

Vilnius 2005 e Artemis 2006

Vilnius 2005 Artemis 2006.jpg

Continue reading "Vilnius 2005 e Artemis 2006" »

Ventotene

Ventotene 2005.jpg

Continue reading "Ventotene" »

Roma 2006

Roma 06 Incontro internaz di prog.JPG

Continue reading "Roma 2006" »

Siena e Pomarance

Pomarance 2006.jpg

Continue reading "Siena e Pomarance" »

Hellas 2003

Hellas 2003.jpg

Visualizza l'e-book Hellas 2003

Hellas 2003 Reportage visita preparatoria Comenius

Continue reading "Hellas 2003" »

Fontenova di Leonessa

Fontenova di Leonessa 2005.jpg

Continue reading "Fontenova di Leonessa" »